15 Nov

Appuntamenti e incontri a Sulmona, in occasione della Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, istituita il 20 novembre 1989 con la convenzione ONU dedicata al tema, perché i bambini possano crescere ed esprimersi liberamente.

Per il 20 novembre, dunque, la Scuola dell’Infanzia Paritaria “Regina Margherita”, servizio dell’ASP n. 2 Provincia dell’Aquila e gestito dalla Horizon Service Società Cooperativa Sociale di Sulmona, ha organizzato alcune iniziative per riaffermare che il diritto all’infanzia è un valore assoluto.

Nella Cappella del Corpo di Cristo e il Sagrato della SS. Annunziata di Sulmona, dalle 17 è in programma “Il gioco che spiazza”, un’iniziativa che prevede l’allestimento di una serie di giochi creativi in legno. Giochi che sorprendono per la loro semplicità, ma che diffondono la cultura dell’aggregazione e del gioco autentico, in contrapposizione con i moderni giochi industriali o elettronici, che spingono all’isolamento. Potranno giocare gratuitamente persone di tutte le età, dai più grandi ai più piccini.

Il 21 novembre, poi, nel Reparto di Pediatria dell’Ospedale “SS. Annunziata” di Sulmona dalle 16 in programma un’attività di animazione con la donazione di libri a tutti i bambini ricoverati. Le iniziative sono state organizzate in collaborazione con la Cooperativa Sociale Fantacadabra di Sulmona e la Libreria Giunti al Punto presso il Centro Acquisti Nuovo Borgo di Sulmona.